LA SICUREZZA DELLE CURE TRADOTTA IN PRODOTTO: IL LAVORO DI XMED

 

È di queste settimane la notizia che il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti sta esaminando il ruolo del colosso americano Olympus (leader mondiale nell’ambito dell’endoscopia) nell’insorgenza di infezioni legate all’uso dei loro duodenoscopi. Batteri resistenti agli antibiotici sono stati isolati in pazienti che erano stati sottoposti ad esami endoscopici e si ipotizzano diversi decessi non soltanto negli Stati Uniti.

La trasmissione delle infezioni sembra essere legata al design a canale chiuso del dispositivo, che non ne faciliterebbe la pulizia e quindi la sterilizzazione; i batteri rimarrebbero annidati nello strumento e quindi trasmessi ai pazienti. Olympus sta già lavorando ad un nuovo design; la stessa attenzione è stata richiesta da parte dell’FDA (Food and Drug Administration) anche agli altri produttori di endoscopi.

Xmed ha piena consapevolezza di queste problematiche e delle difficoltà presenti nella gestione degli endoscopi. Per questo motivo abbiamo progettato le guaine monouso sterili (Endoshaft cover®), con l’obiettivo di prevenire le infezioni. In questo momento le nostre aree di applicazione sono l’ambito dell’urologia, della ginecologia e dell’otorinolaringoiatria.

Per noi di Xmed la sicurezza delle cure è alla base del nostro impegno quotidiano.

 

CONTINUATE A SEGUIRCI PER SCOPRIRE DI PIÙ SUI NOSTRI PRODOTTI E SULLA LORO FILOSOFIA DI IMPIEGO.

Xmed S.r.l.

Via Statale Sud, 113 - Mirandola (MO) - Italy

Tel.: +39.0535.611467 - Fax: +39.0535.607564
E-mail: [email protected] - Pec: [email protected]

Tutti i materiali reperibili nel sito web Xmed s.r.l. possono essere scaricati o stampati esclusivamente per uso personale e non commerciale. Ogni pagina o parte di essa non può essere venduta, pubblicata, modificata, riprodotta o sottoposta ad altro trattamento senza l'approvazione scritta di Xmed s.r.l.

Certificazioni